Il fenomeno del vintage italiano

di Stefano Aria con il prezioso contributo di Jack Marchal e Marco Ballestri